Renzi perde tutto

Il castello di sabbia con unicorni che Renzi ha costruito nella testa degli italiani è collassato. Venezia, Arezzo, Viareggio, Pietrasanta, Rovigo: perse. La riflessione politica deve essere rapida e schietta: Renzi ha perso tutto. Il vox populi emerso dalle amministrative ricorda a Renzi di aver fallito nel tanto propagandato rinnovamento partitico. La sua rottamazione è stata piuttosto un repulisti agli alti vertici, per assicurarsi il controllo unilaterale della leadership. Il partito si regge sui militanti e sulle microscopiche sedi locali, lasciate nelle mani dei soliti padronati, alla vecchia maniera. Renzi ha perso tutto: non ha mai voluto cambiare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...