Superlike

Unica verità digitale: il like. Il compiacimento che assume connotati autoerotici nel click compulsivo, accondiscendente. Esterofilo, anglofono, pornografico, il like. Può deviare masse di neuroni urlanti tra i commenti di un post. Divide et impera e fa parlare di sé. Se valutassimo Facebook con gli stessi e crudeli giudizi estetici con cui scegliamo l’ultimo iPhone, scapperemmo. Il sito è oggettivamente brutto, non ha  appeal estetico. Eppure non ne possiamo fare a meno. È una droga, uno stato psicotico permamente, un megafono per affermare di esistere. Ma per il mondo farai sempre schifo, nonostante i like e le lusinghe digitali.

Annunci

40 thoughts on “Superlike

      1. infatti dovrò tornare con l’uscita editoriale prevista per novembre… ma non mi va. non più. ed è tragico. lette mai le mie “derive di twitter”, certamente no. dopo la corsa ti invio il link.

        Liked by 1 persona

      2. Twitter lo odio. Mi sembra simile ad un grande gruppo di sondaggio che le multinazionali consultano per lanciare un brand. Dove la casalinga si lamenta del colore della confezione o del tipo di carattere sull’etichetta. 🙂
        Ma leggerò volentieri le tue “derive”.

        Mi piace

  1. Hai pienamente ragione, senza contare che la gente oramai si preoccupa più di quanti amici ha su facebook (et simila) invece che occuparsi delle amicizie reali, perché si sa, le amicizie sono come le piante, vanno coltivate o muoiono se trascurate.

    Liked by 1 persona

    1. Sì, però io penso che i social abbiano ormai una funzione importante anche per la gestione della nostra vita reale. Senza facebook saremo tutti persi dal punto di vista della comunicazione e della gestione della rete di relazioni e amicizie. Il problema è il rapporto tra social e la nostra identità.

      Liked by 1 persona

  2. Io lo confesso…sono un “laikatore” ma non sono pentito!Se una cosa mi piace,la condivido esprimo il mio apprezzamento sincero ed a volte commento anche altrimenti no,passo semplicemente oltre. Non metto like ad capocchiam tanto per far vedere che esisto. In quanto a FB,Twitter ed Instagram non li ho e sto benissimo senza!

    Liked by 1 persona

      1. Qualche giorno fa avevi descritto il “ciaocomeva” da incontro detto come consuetudine. Ecco, il like è l’equivalente digitale! Spesso alla gente non frega un cazzo di chi sei o cosa hai scritto ma spara like perchè così si fa…o perchè pensa…mo gli metto un like che sennò quello se la prende e non mi legge più le mie poesie superbellissimissime!

        Liked by 1 persona

  3. Come ho più volte affermato, FB è lo specchio della morbosa voglia di gossip che pervade la società…e non solo per i VIP, ma soprattutto per la gente comune, che così si sente osservata, eventualmente apprezzata dai “like”. Ormai non si fanno più foto per se stessi, ma per postarle su FB…io lo detesto. Lo tengo per la sola funzione di promemoria per i compleanni…nulla più. Un saluto.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...